Esercizi a disco erniato per l5-s1

Panoramica

Un disco ernico, chiamato anche un disco ernia, si verifica quando l’interno del disco spinge attraverso l’esterno duro del disco e causa dolore alla schiena, alla gamba, al collo o al braccio. Un disco ernario può anche causare dolore acuto nella regione esterna del piede e ridurre i riflessi nel tallone. Le posizioni più comuni di un disco ernia sono i livelli L4-L5 e L5-S1. Un modo per ridurre il dolore è quello di rafforzare il tuo nucleo e allungare la schiena. Prima di iniziare qualsiasi programma di esercizi, o di sospettare di avere un disco ernia, contattare sempre il proprio medico.

Esercizi aerobici a basso impatto

L’esercizio aerobico ti aiuterà a recuperare più velocemente perché rafforzerà i muscoli senza fare pressione inutile sul tuo disco ernico. Provate a camminare, andare in bicicletta o nuotare per aiutare a rafforzare i muscoli del cuore.

Allungamento

Stretching i vostri muscoli ridurrà lo stress che hanno posto sulla schiena e riducono di conseguenza il tuo dolore. Combina una routine di allungamento con la formazione di resistenza per ottenere risultati ottimali; posizionatevi sulla schiena, le ginocchia piegate, le gambe insieme. Mettere le braccia ai fianchi e rotolare le gambe su un lato, tenendo premuto per 20 secondi. Ripetete dall’altro lato: posate sulla schiena e frizionate una delle ginocchia vicino al petto e tenete premuto per 20 secondi. Ripetete l’altra gamba: posizionatevi sulle vostre mani e sulle ginocchia di larghezza della spalla. Sollevare il braccio sinistro e la gamba destra mantenendo stretti i muscoli addominali. Ripetere con le altre due membra e completare otto a 20 ripetizioni.

Rafforzare il tuo core

Rafforzare il nucleo consentirà ai muscoli di supportare meglio la colonna vertebrale e alleviare il dolore dalla schiena. Esegui questi esercizi almeno tre volte alla settimana: posizionatevi con la schiena piatta sul pavimento, le ginocchia piegate. Sollevare le spalle dal terreno da circa 3 a 6 pollici prima di tornare alla posizione di partenza. Effettuate otto a 10 ripetizioni. Rimanete sulla schiena con i piedi piatti sul pavimento, ginocchia piegati. Contraete i muscoli delle natiche e dell’addome e li inclinate lentamente, tenendole per uno a cinque secondi. Provare a spostare le gambe più in alto e tenere per un tempo più lungo come i muscoli rafforzare.

Yoga, Tai Chi e Chi Kung

Questi esercizi meditativi, stretching e rafforzamento sviluppati in Asia possono contribuire a ridurre il dolore alla schiena e impedirgli di tornare. La schiena sarà simultaneamente allungata e rafforzata.