Per quanto tempo dura il dolore alle tegole?

herpes zoster

Le zanne sono causate dal virus dell’herpes zoster, lo stesso virus che è responsabile dell’infezione del pollo. Anche se un’infezione di polli di pollo risolverà, il virus del herpes zoster rimane nel sistema nervoso di una persona per il resto della loro vita. Il virus di solito siberizza nel midollo spinale e quando il sistema immunitario di una persona è indebolito, il virus può essere riattivato. Secondo gli Istituti Nazionali di Salute (NIH), gli individui che hanno avuto boccone di pollo hanno uno a cinque possibilità di sviluppare herpes zoster come un adulto.

Corso tipico di malattia

I focolai di herpes zoster eseguono un corso simile ad un’infezione di pollo. Nei primi due o tre giorni le persone possono sentirsi stanche e febbrile. Questi sintomi sono seguiti da uno sviluppo localizzato di irritazione cutanea. Si sviluppa una sensazione di formicolio, prurito o dolorosa bruciore, più comunemente sul corpo superiore. Tuttavia, le tegole possono svilupparsi anche sulle estremità e sul viso. L’indicatore di marcatura delle tegole è sintomi unilaterali (un lato del corpo è influenzato). Ciò è dovuto al fatto che il virus segue un percorso nervoso specifico o dermatoma, che inizia nella colonna vertebrale e segue il dermatoma alla superficie della pelle: la fase successiva di un’infestazione delle zanne è un periodo di uno o due settimane di eruzione vescicale sviluppo. Questo eruzione è simile alla buccia di pollo e può richiedere da sette a 14 giorni per abbattere. Tipicamente, altre 1-2 settimane sono necessarie per le lesioni per guarire completamente. Un semplice corso di scandole può durare da un mese a diversi mesi. La gravità e la durata dell’infezione dipendono dall’età e dalla salute della persona interessata. Secondo il NIH, l’età e lo stress fisico ed emotivo possono indebolire il sistema immunitario di una persona, rendendoli più suscettibili a focolai prolungati.

Neuralgia postherpetica

Secondo il neurologo Dr. Hana Aubrechtova con la Clinica Neurologica di Austin, le tegole possono causare gravi complicazioni croniche. Si può verificare una condizione chiamata neuralgia postherpetica, con conseguente dolore prolungato. Le persone con questa diagnosi presentano ipersensibilità alla pelle nella zona interessata. Un tocco molto leggero nell’area può causare dolori gravi e bruciore. Il semplice contatto degli indumenti sulla pelle può diventare intollerabile. Questi sintomi non possono mai risolvere. Aubrechtova afferma che il virus può viaggiare lungo diversi nervi cranici con il potenziale per causare danni permanenti a quei nervi. Ad esempio, se il nervo trigemino è influenzato, il risultato potrebbe essere gravi disturbi facciali e intorpidimento del viso. Raramente, la cornea potrebbe essere influenzata dall’ulcerazione e dalla conseguente diminuzione della vista. Secondo i centri per il controllo delle malattie, due complicanze potenzialmente pericolose per la vita delle tegole sono la polmonite e l’encefalite, o l’infiammazione del cervello. Un’altra grave complicazione dell’epidemia è uno sviluppo di infezione secondaria nell’espulsione.