Effetti collaterali di anestesia locale

Emorragie e infezioni

Gli anestetici sono farmaci progettati per aiutare a gestire il dolore, riducendo dolore a livelli tollerabili o bloccando il dolore in maniera definitiva, secondo MedlinePlus, un servizio dei National Institutes of Health. L’anestesia locale è un anestetico che colpisce la parte specifica del corpo dove viene somministrata. Questa forma di anestesia non induce l’incoscienza e viene generalmente somministrata mediante iniezione, anche se l’anestesia locale è disponibile anche in forma di spray nasale e gel.

Chiarezza mentale compromessa

L’anestesia locale può causare emorragie o emorragie quando viene somministrata tramite l’iniezione, osserva MedlinePlus. Il sito di iniezione può diventare infetto. Tuttavia, le probabilità di sanguinamento e infezioni eccessive sono basse, soprattutto se vengono prese le opportune precauzioni.

Funzione respiratoria compromessa

Le funzioni mentali normali possono danneggiarsi dall’anestesia locale, osserva Drugs.com. Questo perché l’anestesia locale può ostacolare la capacità di pensare chiaramente a causa di eventuali effetti psicotropi non intenzionali. La precisa durata e il grado di chiarezza mentale compromessa possono variare a seconda dell’anestesia locale specifica utilizzata. Tuttavia, finché gli effetti dell’anestesia locale non sono usciti, decisioni significative dovrebbero essere rinviate.

Danni neurali

La funzione respiratoria può essere compromessa dall’anestesia locale, osserva MedlinePlus. Il grado specifico a cui la funzione respiratoria è compromessa dipende dal tipo di anestesia locale utilizzata. La storia medica del paziente, l’anestesia locale e il dosaggio devono essere considerati attentamente prima della somministrazione di anestesia locale.

Reazione allergica

L’anestesia locale può causare danni neurali a lungo termine, spiega MedlinePlus, tuttavia tale effetto collaterale è sconosciuto.

L’uso dell’anestesia locale porta il rischio di una possibile reazione allergica, secondo l’Associazione americana di gravidanza. Tuttavia, il rischio di questo effetto indesiderato può essere notevolmente ridotto se i fattori come la storia medica e le allergie dei pazienti al farmaco sono considerate attentamente prima di somministrare l’anestesia locale.

Dolore

Il dolore non può essere bloccato completamente dall’anestesia locale, osserva Drugs.com. Le ragioni di questo sono molteplici. Il passaggio da locale a un’anestesia generale può essere necessario se il dolore conosciuto supera il livello di tolleranza del paziente.

Effetti anestetici prolungati

L’anestesia locale può richiedere un tempo più lungo del previsto per uscire, osserva Drugs.com. Questo effetto collaterale dipende dal paziente e dal tipo di anestesia locale utilizzata.

Il gonfiore può verificarsi nel sito in cui è stata somministrata l’anestesia locale, secondo l’associazione americana di gravidanza.

L’anestesia locale può compromettere il movimento e l’utilità complessiva dell’area interessata, osserva MedlinePlus. I muscoli dell’area interessata possono non rispondere e potrebbero anche sentirsi più deboli del solito.

Gonfiore dell’area interessata

Movimento danneggiato temporaneo