Ingredienti in lozione chiarificante clinique

Panoramica

Le lozioni Clinique Clarifying sono disponibili in diverse varietà numerate che sono progettate per affrontare problemi di pelle grassa. Maggiore è il numero, più la pelle che ha bisogno di aiuto. Alcuni ingredienti vengono utilizzati in tutte le formule, mentre altre sono solo in alcune.

Ingredienti in tutte le formule

Cinque ingredienti fondamentali sono in Clarifying Lotion 1, Lotion 2 e Lotion 3. Questi includono acqua, nocciola magica, alcool o alcool denaturato, Red 6 e Violet 6. La magia Witch, un additivo a base vegetale, rimuove l’olio di superficie, come un astringente. L’alcool funziona come base per spostare gli ingredienti sulla pelle e li tiene lì. Evapora rapidamente. Red 6 e Violet 6 sono coloranti approvati dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti.

Colorazione

I coloranti inclusi nelle lozioni sono approvati dall’Ufficio federale degli alimenti e farmaci (FDA) per l’uso. Il rosso 33 è incluso nella lozione 1 e 2 mentre l’arancio è in lozione 3. Le colorazioni non aggiungono nulla all’uso alla miscela e talvolta possono essere un allergene.

Cloruro di Benzalkonium

Questo additivo in Clinique Clarifying Lotion 3 agisce come un conservante per mantenere il prodotto fresco e protetto da muffe, funghi e batteri. Ha un uso alternativo come agente antimicrobico.

Glicerina

Aggiunta nelle lozioni Clinique Clarifying Lotions 1 e 2, la glicerina è un idratatore che aiuta a consentire una miscela di scivolare sulla superficie della pelle.

Mentolo è un additivo presente in Lotion 1 e Lotion 2. Mentolo deriva da menta piperita e può irritare la pelle.

Questo additivo in Clinique Clarifying Lotion 2 conserva la formula e può agire come irritante. Il borato di sodio agisce in questo composto come conservante che manterrà la freschezza del prodotto e impedisce il deterioramento.

Aggiunta in Clarifying Lotion 1, il bicarbonato di sodio neutralizza l’acido. Un altro nome per questo è il bicarbonato di sodio, è nella formula per attivare l’equilibrio del pH.

Un additivo in Lotion 3, classificato come acido beta idrossido, esfolia la pelle. Effettivamente sgocciolando le cellule della pelle morta e lasciando una pelle più nuova e più liscia riduce l’olio nei pori, afferma il Derma Doctor.

Il glicol butilenico è anche conosciuto come glicole propilenico e aggiunto in Lotion 3. Un glico agisce come un umettante e umidificatore, aggiungendo umidità alla superficie della pelle. Gli usi alternativi di butile glicol includono l’ausilio degli ingredienti attivi nella miscela, permettendo loro una migliore penetrazione nella pelle.

Disodium EDTA, un additivo in Lotion 3, stabilizza formule cosmetiche e impedisce che i minerali e gli altri elementi si legano insieme, dice il sito web Cosmetics Cop. Gli additivi che agiscono in questa funzione sono agenti chelanti. EDTA è un acronimo di acido etilendiammintetraacetico.

Mentolo

Borato di sodio

Bicarbonato di sodio

Acido salicilico

Butylene Glycol

Disodium EDTA