Sintomi di disturbo renale e surrenalico

Ipertensione

Anatomicamente, i reni e gli adrenali sono strettamente correlati. Gli adrenals sono un pezzo di tessuto triangolare colorato arancione che si trova direttamente sopra i reni. Nonostante la loro prossimità, le malattie dei reni non sono correlate alle malattie surrenali, per cui i sintomi di entrambi sono molto diversi.

La proteinuria

Ipertensione e malattie renali vanno insieme come burro di arachidi e gelatina. Infatti, questa associazione è così comune, che è un paziente raro molto raro senza ipertensione. I pazienti renali hanno ipertensione perché i reni sono coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna. Nel suo articolo del 2009 che compare nella rivista Pediatric Nephrology, Agnes B. Fogo spiega che quando i reni vengono feriti, secernono un messaggero chimico che lavora per stringere i vasi sanguigni in risposta al diminuito volume di sangue filtrato dai reni. Questa costrizione dei vasi sanguigni aumenta la pressione sanguigna.

ematuria

Proteinuria è il nome medico per le proteine ​​urine elevate. L’alta proteina dell’urina è spesso la prima bandiera rossa che qualcosa è sbagliato con i reni. L’Istituto Nazionale di Diabete, Digestivi e Malattie renali riferisce che i pazienti con proteine ​​ad urina spesso hanno urine schiumose. Proprio come le proteine ​​nei bianchi d’uovo permettono loro di essere picchiati in picchi rigidi, le proteine ​​nelle urine da parte di pazienti con proteine ​​ad urine elevate formano schiuma schiumosa quando aerati durante la minzione: l’edema o la ritenzione di liquidi spesso accompagna la proteina urinaria alta. Questo edema appare spesso come gonfiore sotto gli occhi, soprattutto la mattina.

Eccesso di cortisolo

L’ematuria è il nome medico per il sangue nelle urine. I pazienti che hanno proteinuria spesso hanno anche ematuria. Se il sangue non è visibile a occhio nudo, si chiama microhematuria. D’altra parte, se il paziente ha urina color cola o tè, si chiama ematuria lorda: l’Istituto Nazionale del Diabete e delle Malattie del Digestivo e del Rene segnalano che molte delle condizioni che causano l’ematuria non sono necessariamente gravi. Ad esempio, l’esercizio può causare ematuria. Tuttavia, poiché l’ematuria può essere il risultato di un tumore o di altri gravi problemi renali, è importante farlo controllare.

Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali. I surrenali producono troppo cortisolo in malattie come la sindrome di Cushing. Endocrineweb.com riferisce che i pazienti con la sindrome di Cushing hanno una serie di sintomi, tra cui la luna-faccia, “l’obesità del corpo centrale, l’intolleranza al glucosio, l’ipertensione, la crescita dei capelli, l’osteoporosi, i calcoli renali, l’irregolarità mestruale e la leggerezza emozionale”. Curiosamente, questi sintomi sono quasi identici agli effetti collaterali di prednisone. Prednisone è un farmaco che agisce come un sintetico tipo di cortisolo. I pazienti con uno di questi sintomi dovrebbero consultarsi con il medico perché sono anche coerenti con altri tipi di disturbi surrenali che implicano una sovrapproduzione di cortisolo, come tumori surrenali.