Sintomi di basso livello di ferro durante la gravidanza

Panoramica

Il National Heart, Lung and Blood Institute afferma che circa la metà di tutte le donne sviluppano anemia di carenza di ferro durante la gravidanza. Le donne in gravidanza sono a rischio aumentato perché la gravidanza pone maggiore ferrea ferro sulla madre. Durante la gravidanza, l’assunzione di ferro deve raddoppiare per soddisfare le esigenze della madre sostenendo il feto crescente. Le fonti dietetiche sono solitamente inadeguate per soddisfare questa crescente necessità e l’integrazione con il ferro diventa essenziale: il ferro basso, non trattato durante la gravidanza, può portare a una nascita prematura oa un basso peso alla nascita. Guardando per i sintomi di ferro basso, combinato con i test di sangue di routine durante la gravidanza, può aiutare a identificare le donne a rischio di complicanze legate all’anemia.

Sintomi comuni di ferro basso durante la gravidanza

Secondo il National Heart, Lung and Blood Institute (NHLBI), i sintomi più comuni del ferro basso durante la gravidanza includono stanchezza, mancanza di respiro, mal di testa, mani e piedi freddi, vertigini in piedi, disfunzioni sessuali e gengive pallide. La fatica è spesso il primo sintomo da svilupparsi nelle donne in gravidanza. È causato da un trasporto insufficiente di ossigeno in tutto il corpo a causa della ridotta emoglobina, che è la proteina responsabile del trasporto di ossigeno attraverso il flusso sanguigno.

Sintomi meno comuni

In alcuni casi, specialmente quando i livelli di ferro diventano gravemente bassi, possono manifestarsi ulteriori sintomi di anemia. Questi sintomi includono nausea, dimenticanza, lingua infiammata e palpitazioni cardiache. La tachicardia, o il battito cardiaco veloce, può anche svilupparsi, secondo l’Ospedale dei Bambini delle figlie del re. L’anemia prolungata impone al cuore di lavorare più duramente per ossigenare il sangue. Nel tempo, questo aumento del carico di lavoro tende al muscolo cardiaco, causando aritmie, mormori, ingrandimento del cuore e potenzialmente morte, secondo il NHLBI. Dolori addominali e ittero raramente possono verificarsi.

Pica

Pica, che è un anormale desiderio di mangiare oggetti non alimentari, può svilupparsi in donne in gravidanza con bassi livelli di ferro, secondo il National Action Anemia Action Council. Non si capisce perché una carenza di ferro provoca pizza, ma il tasso di ferro e di altre carenze minerali è notevolmente più elevato nei soggetti con disturbi alimentari. Il desiderio di masticare il ghiaccio è il sintomo più comune della pizza, ma si possono anche sviluppare cravings per argilla, carta, amido e altri prodotti non alimentari.