Elenco di batteri comuni e guardia trovati in insenature e torrenti

Panoramica

Secondo i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, l’acqua potabile negli Stati Uniti è tra i più sicuri del mondo. Ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riferito che il 20% della popolazione mondiale non ha accesso sicuro all’acqua potabile e più di 5 milioni di persone muoiono ogni anno da malattie derivate dall’acqua potabile contaminata, spesso trasportate in flussi, fiumi e insenature aperte. La rigida giardia e altri batteri che causano malattie, noti in genere come batteri coliformi, possono sopravvivere al di fuori del corpo per mesi, diffondendo malattie causate dall’acqua dagli animali o dagli esseri umani. Molti colpevoli comuni causano sintomi che possono variare da lievi indigestioni a diarrea, disidratazione e morte. Non tutti i batteri sono cattivi. Alcuni sono necessari per la digestione degli alimenti. Ma troppi batteri o il tipo sbagliato possono causare malattie. Ecco alcune delle problematiche

giardia lamblia” non e ‘Inglese

Giardia lamblia è un parassita comune che causa malattie gastrointestinali. Chiamata anche Giardia intestinalis, il parassita microscopico si diffonde attraverso feci umane e animali. Se trasportato in un flusso o in un’altra fornitura di acqua non filtrata, l’ingestione a valle diventerà la malattia che causa la diarrea chiamata Giardiasis. È anche conosciuto come “febbre beaver”, poiché gli animali selvatici che vivono in acqua e vicino ad essi possono essere vettori principali della malattia, secondo il Dipartimento di conservazione ambientale di New York. Adulti sani generalmente possono passare attraverso un incontro senza danni duraturi.

Cryptosporidium

Cryptosporidium è un microrganismo che si tuffa nell’intestino e viene trasmesso agli altri attraverso la contaminazione delle feci nell’acqua. Secondo la Mayo Clinic, nella maggior parte delle persone sane un’infezione da criptosporidium produrrà un attacco di diarrea acquosa che si allontana in una o più settimane. Tuttavia, un sistema immunitario compromesso può consentire ad un’infezione da criptosporidium essere pericoloso per la vita.

E. coli

I batteri E. coli (Escherichia coli) vivono nell’intestino di persone e animali. Di solito sono innocui o causano una breve diarrea. Alcuni ceppi, come E. coli O157: H7, causano gravi diarrea sanguinosa e crampi addominali, insieme a danni agli organi, incluso l’insufficienza renale. E. coli viene trasmesso attraverso acqua o cibo contaminati, come le verdure crude e la carne macinata sottocolla. Sebbene gli adulti sani possano resistere ad un attacco dell’infezione, i bambini e gli anziani possono avere un fallimento renale pericoloso per la vita chiamato sindrome uremica emolitica (HUS).

Colera

Il colera (Vibrio cholerae) è un batterio trasportato in acqua contaminata che produce una forte tossina con effetti mortali, chiamati CTX. Si lega alle pareti intestinali, interferendo con il flusso di sodio e cloruro. La Clinica Mayo dice che questo provoca il corpo a secernere enormi quantità di acqua, portando a diarrea e disidratazione.

Salmonella typhi è un batterio trasportato in acqua contaminata e alimenti che possono causare febbre tifoide. Alcuni di quelli infetti portano i batteri in modo cronico e continueranno a perdere la materia della malattia nelle loro feci per tutta la vita. Il Dipartimento della Sanità di Wisconsin riferisce che 12,5 milioni di persone ogni anno vengono toccate da questa malattia in tutto il mondo.

Tifo