Sintomi di herpes sulla labia minora

Panoramica

La labia minora sono le due pieghe di pelle liscia e pigmentata che si trovano all’interno della maggiore labbra maggiore e proteggono l’ingresso della vagina. Sono anche un sito comune per le lesioni genitali di herpes che, secondo i centri di controllo e prevenzione delle malattie (CDC), influenzano circa una delle cinque donne adulte negli Stati Uniti. I sintomi di herpes sulla labia minora possono essere difficili da distinguere da quelli prodotti da altri tipi di infezioni, quindi la coltura e / o l’antigene per il virus di herpes simplex sono necessari per una diagnosi definitiva.

blister

La lesione caratteristica di herpes, secondo Cernik, la relazione di Gallina e Brodell nel 2008 nell’Archives of Internal Medicine, è una dolorosa bolla o blister da 1 a 2 mm con depressione centrale o fessura. Blister sulla labia minora spesso si sviluppano in cluster e si rottura spontaneamente, rilasciando un liquido chiaro o nuvoloso di paglia che è altamente infettiva. I blister possono essere distribuiti su uno o entrambi i lati della labia minora. I blisters che si verificano su entrambi i lati sono a volte chiamati “lesioni di bacio.

ulcere

Le donne spesso non riescono a riconoscere ulcere come sintomo di herpes genitale. L’ulcera che appare nella labia minora e in altre parti del genitale esterno femminile è comunemente descritta come una lesione “punzone”, secondo il dottor Lawrence Corey in “Principi di medicina interna di Harrison”, a causa dei suoi bordi ben definiti . Le ulcere sono di solito più grandi delle vesciche e appaiono come erose uniforme, superficiali, rosa o rosse che rendono la minzione estremamente dolorosa.

croste

Alcune vesciche e ulcere sviluppano crosta tre o quattro giorni dopo la comparsa, secondo Cernik ed i colleghi del 2008 nell’Archives of Internal Medicine. Le crostacei assomigliano ad una morbida, crumbly o sabbiata che, come la sabbia, è spesso discernibly giallo. Come le lesioni crosta, spesso diventano molto pruriginosa.